Case Vallaro, anello da Vezza d’Oglio

Come arrivarci

Alla partenza

Prendiamo la SS 42 e, una volta arrivati a Vezza d’Oglio, prendiamo via Stella e parcheggiamo nel piazzale Flayosc.

Il sentiero

Ci incamminiamo lungo la pista ciclabile dell’Alta Valle Camonica, che percorriamo fino al primo ponte tramite il quale giungiamo sull’altra sponda. Superiamo un’area pic-nic attrezzata e dei tubi dell’acqua. Subito dopo arriviamo in un’area dove in estate si tiene l’Adamello Adventure, un parco avventura per bambini e ragazzi. La nostra sterrata prosegue ai margini del bosco per una decina di minuti. All’unico bivio restiamo sulla strada più alta. Nel bosco, in leggera e costante salita arriviamo a una baita: siamo circa a metà dell’andata di questa facile camminata. Sempre immersi tra gli alberi, vediamo alla nostra sinistra un grande rudere; ora continuiamo in piano fino a uscire dal bosco dove inizia la discesa. In pochi minuti ci ricongiungiamo alla ciclabile che seguiamo per poco meno di 10 minuti, fino ad arrivare alla località Valàr, dove si trovano le case Vallaro. Per continuare l’anello, ritorniamo sulla pista ciclabile e rimaniamo su di essa fino a incontrare un ponte di legno che attraversa l’Oglio. Attraversato il ponte, scendiamo leggermente e abbandoniamo la ciclovia dell’Oglio per incamminarci nel prato, in direzione di due edifici in legno di una segheria. Ci immettiamo in una sterrata che costeggia la segheria e proseguiamo fino a incrociare una gippabile. La imbocchiamo in direzione di Vezza e poco dopo incrociamo una cappella votiva. Proseguiamo su di essa, in piano, fino ad arrivare alle prime case dell’abitato. Giunti ormai sulla strada asfaltata, continuiamo per 50 metri e prendiamo a sinistra; costeggiando il campo da calcio, arriviamo in piazzale Flayosc.

Fauna e curiosità

Nel bosco si possono incontrare piccoli roditori.

Nei tratti in cui la sterrata è fuori dal bosco si ha un bel panorama su Vezza e sui campi adiacenti al paese.

Le case Valar sono il punto di partenza per piacevoli escursion in Val Vallaro dove si trova l’omonimo bivacco.

Dati salienti

  • Località: territori comunali di Vezza d’Oglio e Vione
  • Quota Valàr: 1100 m.s.l.m.
  • Dislivello: 50m
    • Dislivello positivo: +150 m
  • Tempo di percorrenza: 1:30 h
  • Segnaletica: assente, ma impossibile perdersi perché la via è una sola.
  • Difficoltà: 2
  • Panorami e paesaggi: 3
  • Escursionisti che soffrono di vertigini: adatto
  • Condizione e ampiezza sentiero: ottime

ESCURSIONE INVERNALE

Consiglio di praticare questa semplissima camminata durante la stagione invernale con le ciaspole, dopo un’abbondante nevicata. Con la neve l’itinerario diventa ancora più suggestivo!
Tempo di percorrenza con ciaspole: 2 h

STADOLINA1
Condutture dell’acqua nei boschi di Vezza d’Oglio
STADOLINA2
Rudere nel bosco
STADOLINA3
Stadolina
STADOLINA6
Santella lungo la strada di ritorno
STADOLINA5
Sulla ciclabile in direzione Vezza
STADOLINA7
I monti di Vezza d’Oglio con la chiesetta di San Clemente

LA MAPPA IN 3D DELL’ESCURSIONE

vezzavalarvezza

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...