Roccolo del Rundulì da Canè

Come arrivarci

Alla partenza

Prendiamo la SS 42 in direzione di Canè, frazione del comune di Vione. Proseguiamo fino al centro dell’abitato, ma non lo attraversiamo, arrivando così a un bivio: a sinistra c’è la chiesa, noi prendiamo la strada a destra e, una volta arrivati in piano, superato un parcheggio sulla destra, ad un’altra biforcazione proseguiamo per la strada più in alto, dove alla fine troviamo il nostro parcheggio.

Il sentiero

Dal parcheggio, ci incamminiamo per la strada asfaltata, senza possibilità di sbagliarci, e raggiungiamo un sentiero, superando una piccola salita. Proseguiamo e incontriamo una cappella alla nostra destra; saliamo e a un bivio leggiamo a destra Cortabona, a sinistra Saline. Andiamo a sinistra e, dopo una decina di minuti di cammino, inizialmente tra due muretti di pietre, e tra gli alberi poi, arriviamo alle baite Saline (m. 1665 s.l.m.). Vediamo una grande fontana e proseguiamo sempre dritto, ignorando il sentiero che sale al vicino roccolo di Arnaldo. Ci immergiamo in un bosco di conifere, in maggioranza larici, e continuiamo con poca pendenza. Dopo qualche minuto di strada, incontriamo a destra una fontanella che reca la scritta “Fontana Güciola”. Al bivio prendiamo la strada di sinistra (proseguendo verso l’alto si arriva ai bivacchi Blès e Plassa Gerù) e camminiamo quasi in piano, fino a vedere delle case in basso, sulla nostra sinistra: siamo in località El Com (m. 1780 s.l.m.) e abbiamo una bella vista sul bacino di Temù e sulla valle. Continuando sempre in piano, in 5 minuti arriviamo in località Fontana Santa, dove appunto si trova una fontana: abbandoniamo la sterrata che scende a Pigadoe, per prendere il sentiero che si stacca a destra e iniziamo a salire in modo abbastanza repentino. Il sentiero procede addentrandosi nel bosco e, dopo una decina di minuti di strada da Fontana Santa, giungiamo in località Bar di Bö, dove è presente un bivio: svoltiamo a sinistra, seguendo l’indicazione per “Rocol del Rundulì”, posta su un albero.
Dopo circa un’ora e mezza dalla partenza, arriviamo alla caratteristica radura di Plassa Terèclo, dove si trova il roccolo del Rundulì.

Fauna e curiosità

È molto facile avvistare rapaci, soprattutto dalla radura di Plassa Terèclo. Nei tratti boschivi dell’escursione, con un po’ di fortuna, si possono incontrare degli ungulati, come cervi e caprioli, oltre che esemplari di lepre.

Del roccolo oggi resta solo l’armatura in legno che forma un semicerchio. A monte di essa si trova il caratteristico edificio a torretta, costruito tradizionalmente in pietre, cemento e legno, e mantenuto in ottime condizioni.
Il Roccolo del Rundulì (chiamato anche “roccolo di Vione” per la sua collocazione geografica e per distinguero dal Roccolo di Arnaldo, detto anche “roccolo di Canè”) fu attivo dal secondo dopoguerra fino al 1960.

Dati salienti

  • Località: territorio comunale di Vione
  • Quota: 1905 m.s.l.m.
  • Dislivello: 372m
    • Dislivello positivo: +405 m
  • Tempo di percorrenza: 1:30 h
  • Segnaletica: segnavia CAI 66-3
  • Difficoltà: 3
  • Panorami e paesaggi: 4
  • Escursionisti che soffrono di vertigini: adatto
  • Condizione e ampiezza sentiero: ottime
RUND1
Santella all’inizio dell’itinerario
RUND8
L’altare prospiciente la santella, con il panorama
RUND7
Un tratto di sentiero
RUND2
Vista dalle baite Saline
RUND3
Le baite Saline
RUND10
Panorama dalla loc. El Com
runduli6
Bivio in località “Fontana Santa”
runduli5
Bivio in località “Bar di bö”
runduli_0
Arrivo a Plassa Terèclo
RUND5
Il Roccolo del Rundulì
RUND6
L’Adamello, visto da Plassa Tereclo
runduli_2
L’armatura in legno del roccolo
runduli_1
L’armatura in legno del roccolo

LA MAPPA IN 3D DELL’ESCURSIONE

roccolorunduli

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...